Coppa Comitato: si va in Finale!

pubblicato in: Articoli Prima Squadra 2015/2016 | 0

 

Volley Langhe ASD 3
Cuneo VBC 1

(25-10 25-19 24-26 25-11)
Volley Langhe: Bedino E., Casale M., Cramarossa M., Curto F., Giletta L., Longo M., Mutti A. (L1),Mihilli G. (L2) Monasterolo F. , Paschetta F., Raspo A., Rainero L., Roascio M., Allenatore: Curto B. Dirigente: Tonello R.
Bandito (Bra): Vittoria contro i giovanissimi del Cuneo VBC con un piccolo passo falso nel terzo parziale più per demeriti nostri che per altro, anche se i giovani cuneesi hanno venduto cara la pelle. Coach Curto Parte con Roascio al palleggio Curto F. e Monasterolo al centro Bedino e Casale di banda e Paschetta nel ruolo di opposto, Mutti Libero.
Il primo set vola in scioltezza per i ragazzi che chiudono la pratica concedendo soltanto 10 punti da segnalare l’ingresso a partita in corso di Cramarossa al servizio che sfodera un’ottima prestazione; ma gli avversari non mollano e a ogni minimo segno di defaillance sembrano approfittarne.
Nel secondo set ,che vede il cambio al palleggio di Giletta che subentra a Roascio e Raspo a Paschetta, infatti ci portiamo sul 18-10 per noi, ma grazie ad un turno al servizio favorevole gli avversari fermano il risultato sul 18 pari, nonostante tutto però i ragazzi reagiscono e chiudono 25-19.
Nel terzo set I ragazzi partono bene permettendo a coach Curto di far mettere a referto i tre giovani classe 2002 Rainero, Longo e Mihilli sul 22-18 per noi sembra che tutto vada come al solito, ma l’insidia è dietro l’angolo e un calo di concentrazione unito ad una serie di macro errori nostri fissa il risultato sul 24-26 per gli ospiti.
Prima o poi doveva accadere e per la prima volta in stagione ci troviamo a giocare il quarto set in casa nostra, i ragazzi capiscono alla perfezione l’importanza del set e scendono in campo con la determinazione giusta soprattutto al servizio e in contrattacco non lasciano spazio ad una reazione avversariachiudendo con un sonoro 25-11.
Nonostante l’empasse siamo in finale e domenica sempre in casa a Bra sappiamo tutti che avremo bisogno di una prestazione maiuscola per portare a casa il primo trofeo stagionale, come si dice da già che ci siamo… e FORZA RAGAZZI!!!!