Primo Turno di Coppa

pubblicato in: Articoli Prima Squadra 2016/2017 | 0

COPPA PIEMONTE 2016/2017 (primo turno)

Fortitudo Occimiano (Serie C) 1
VOLLEY LANGHE (Serie D) 2

(24-26; 25-20; 22-25)

VOLLEY LANGHE (Serie D) 0
Artivolley (Serie C) 3

(18-25; 16-25; 18-25)
VOLLEY LANGHE: Aimar A., Bedino E., Bori G., Casale M., Cramarossa M., Curto F.,Dattila F.(L1),Gullino F. (L2) Monasterolo F., Paschetta F., Roascio M.
Allenatore: Curto B.
Dirigente: Tonello R.

Esordio stagionale per il Volley Langhe 2016/2017 che per la prima volta nella sua storia si presenta ai nastri di partenza di una competizione Regionale. Per coach Curto è un ottima occasione per provare i nuovi innesti che sono venuti a rinforzare il gruppo e per preparare la partecipazione al campionato di serie D, ottenuta la scorsa stagione sul campo.
La prima partita ha visto i ragazzi affrontare i padroni di casa dell’Occimiano, squadra attezzata per ottenere la qualificazione ai playoff di serie C.
L’avvio non è dei migliori, infatti la Fortitudo si porta sin da subito avanti con una serie di ottimi servizi,d’altro canto invece il servizio dei Langaroli non mette mai in difficoltà l’avversario che può cosi giocare spesso dal centro (15-10) a questo punto però i ragazzi reagiscono e grazie a una serie di combinazioni punto si riportano in parità (16-16) il set quindi culmina con un finale punto a punto sino al 24 pari quando grazie ad un ottimo attacco di Monasterolo, attentamente smarcato da Roascio, ed al successivo ace di Casale, i ragazzi portano a casa il set.
nel secondo parziale invece dopo un inizio punto a punto vengono commessi una serie di errori gratuiti oltre alle solite amnesie in ricezione. Nonostante alcuni cambi di formazione, Bedino al posto di Aimar, il set viene di fatto regalato all’Occimiano che ringrazia.
Nel set decisivo i ragazzi scendono in campo determinati ne consegue un aumento della percentuale di ricezione positiva e una serie di turni al servizio incisivi in particolare quelli di Paschetta che creando un divario di 5 punti permette ai langaroli di chiudere 25-22.
Nemmeno il tempo di rifiatare che i ragazzi sono scesi subito in campo contro l’Artivolley formazione nettamente rinforzata rispetto allo scorso anno che presenta parecchi giocatori che sarebbero titolari anche in una serie B.
I ragazzi partono sin da subito con grinta e determinazione rimanendo sempre attaccati all’avversario sino al 10 pari da qui una serie di errori in ricezione lasciano ampio spazio ai Torinesi che si portano sul 18-12 e chiudono il set 25-18
Nel secondo parziale partono forte gli avversari che si portano subito avanti 8-3 sfruttando una serie di amnesie difensive dovute alle disattenzioni dei nostri, Curto prova a cambiare qualcosa Bori al posto di Aimar e Bedino al posto di Casale i ragazzi recuperano 14-12 ma l’ennesimo filotto al servizio avversario ci fa capitolare 2-0
Nell’ultimo set senza più nulla da perdere i ragazzi giocano a viso aperto conducendo quasi sempre il set (8-5 12-9 15-13) gli avversari però molto più cinici e determinati sul 16 pari inanellano 3 turni al servizio molto incisivi chiudendo 25-18.
Al termine della prima giornata si può senz’altro dire che sono stati portati a casa 2 punti molto importanti, ottenuti contro due formazioni fuori categoria (entrambe partecipanti alla serie C) resta comunque il rammarico per un set che si poteva e si doveva portare a casa, sono stati concessi troppi errori soprattutto in ricezione, nella prima partita e ad un servizio che va sicuramente reso più incisivo per quanto riguarda la seconda partita.
prossimo impegno a Collegno contro Lasalliano e Artivolley di serie D.