Promozione aritmetica ad un passo

pubblicato in: Articoli Prima Squadra 2016/2017 | 0

Benassi Alba 1 – 3 Volley Langhe ASD 3
(12/25 29/27 25/12 25/15)

Arbitro: Sig. Mezzo Massimiliano

VOLLEY LANGHE: Aimar A., Bedino E.,Cramarossa M.(L), Casale M., Curto F., Dominici M., Monasterolo F., Paschetta F.,Roascio M.
Allenatore: Curto B.
Dirigente: Tonello R
ALBA Cronaca di una partita scritta, almeno sulla carta, quella andata in scena al Palalanghe ad Alba sabato 18 Febbraio.
Ad affrontarsi infatti erano la prima e l’ultima in classifica del Girone B nel più classico dei testacoda, ebbene i ragazzi escono dopo 1 H e 45 m di gioco con un solo dato positivo, i tre punti.
Nel primo set Curto schiera Roascio e Bedino in diagonale Casale e Aimar di banda e Curto e Monasterolo al centro, dopo un avvio punto a punto i ragazzi si impongono lasciando poco spazio agli Albesi.
Tutt’altra partenza nella seconda frazione dove, dopo un avvio super dei Bianco-verdi, a causa di una ricezione poco precisa che non ha permesso ai ragazzi di esprimere il proprio gioco con fluidità e di una serie di macro-errori nei momenti clou dell’incontro; ha visto finire il parziale ad appannaggio dei locali che ringraziando si portano sull’ 1-1.
Ritrovato lo smalto giusto, come già a Villanova era successo, nei successivi due set i ragazzi dopo due avvi difficoltosi e punto a punto hanno concesso davvero poco margine al Benassi vincendo meritatamente l’incotro per 3-1.
Nonostante la vittoria il gap tra il Volley Langhe ed ormai l’altra pretendente al primato, Venaria, rimane di una sola lunghezza ed in questi termini il set lasciato per strada ad Alba pesa e non poco.
Tuttavia il distacco dalla terza in classifica, Montanaro, rimane di 9 lunghezze ciò significa che mancano soltanto 3 punti per l’aritmetico secondo posto che vorrebbe dire promozione in serie C (in virtù delle 2 promozioni disponibili per il nostro girone che avverranno senza playoff e saranno riservate alle prime due in classifica).
Già dalla prossima partita i ragazzi potrebbero centrare l’obiettivo e il calendario non poteva certo offrigli una partita semplice, infatti giocheranno sabato ore 20:45 al pala Marenco a Savigliano contro la COGAL che se si contano i risultati del solo girone di ritorno sarebbe quinta in classifica, si deve quindi fare molta attenzione e tentare di centrare il traguardo per questa giovane società che, CI TENIAMO A RICORDARE, circa 20 mesi fa si iscriveva per la prima volta ad un campionato FIPAV. FORZA RAGAZZI!