Buio Pesto

pubblicato in: Articoli Prima Squadra 2017/2018 | 0

I Bianco-verdi steccano anche l’esordio casalingo e rimangono al palo a quota 0 dopo 3 giornate.

VOLLEY LANGHE 0 – 3 Volley San Paolo (19/25 32/34 18/25)

primo arbitro sig. Campagno Paolo
secondo arbitro sig. Vaschetto Andrea

VOLLEY LANGHE: Casale M.,Chiapello J.,Cramarossa M., Curto F.,Maccagni J.,Marsilio A., Monasterolo F.(k),Ottenga C.,Paschetta F.,Roascio M., Vignale E.
All. Curto B.
Dir. Tonello R.
addetto all’arbitro Ternavasio F.
LA MORRA– Niente da fare: il Volley Langhe non riesce ad ingranare, nemmeno tra le mura amiche che nel recente passato erano sempre state un fortino inviolabile nella maggior parte dei casi e dove gli avversari potevano considerarsi soddisfatti se riuscivano a strappare anche un solo punto. Oggi non è così. Una squadra irriconoscibile è scesa in campo domenica scorsa e neanche fosse natale anticipato ha regalato 3 punti agli avversari che giocando una partita ordinata e concreta (ma nulla più) hanno portato a casa l’intera posta.
Curto parte con Roascio e Paschetta in diagonale,Casale e Ottenga schiacciatori, Curto e Marsilio al centro, Maccagni libero.
Il primo set vede una partenza sprint dei padroni di casa che staccano gli ospiti 5-2, ma il vantaggio dura ben poco; i torinesi infatti recuperano e superano, per poi condurre tutto il parziale fino al 18-25 finale.
Nel secondo set invece partono forte gli ospiti che restano avanti sempre di 4-5 punti nelle fasi iniziali, ma un buon turno al servizio di Roascio riporta in paritá i bianco-verdi. Il set sembra recuperato ma i torinesi (ottimi al servizio e in difesa) si riportano avanti fino al 24-20, qui però un ottimo turno al servizio di Curto riporta le squadre in paritá e si da cosi via ad un tira e molla che si protrae fino al 32-34 finale (dopo che i padroni di casa hanno sciupato ben 4 set point).
A questo punto il Volley Langhe crolla su se stesso e com’era gia successo ad Occimiano commette una serie di errori madornali (tra cui ben 12 servizi sbagliati) cedendo il parziale per 18-25.
Tante troppe le cose negative di questa partita, al di lá dei tanti errori la cosa grave è che ai problemi della trasferta nell’Alessandrino se ne sono aggiunti altri e ormai c’é poco tempo per lavorarci.
Ci sono anche però note positive; infatti ci ha fatto molto piacere vedere la dirigenza (con il presidente Sonia e il ds Luciano), le ragazze dell’Under 12-13, dell’Under 16/1 divisione ( presente anche l’allenatore Maurizio) del VOLLEY CHERASCO (con le quali collaboriamo da mesi per creare un movimento pallavolistico sul territorio) fare incessantemente tifo per noi nonostante il risultato,grazie davvero da tutta la societá.
Il campionato prosegue sabato 4 Novembre a San Mauro contro Sant’anna Under 21 che ci precede di un solo punto, sfida fondamentale per smuovere la classifica. FORZA RAGAZZI