E IL VOLLEY MASCHILE A LA MORRA?

pubblicato in: News Societarie | 0

La sorpresa in positivo, rispetto alle aspettative dettate dalla crisi estiva, è che nel territorio Lamorrese esista ancora il Volley Langhe in serie C.    

Premesso che il settore giovanile era ed è tuttora in ulteriore soddisfacente espansisone, l’insistente infondata voce divulgata da chi predilige godere dell’insuccesso altrui piuttosto che del successo proprio e che certamente non ha interesse che la nostra società possa crescere, si è rivelata ciò che oggi viene comunemente denominata una colossale “fake news”.

Ecco quindi che, seppure con l’abbandono di alcuni elementi ritenuti fondamentali sia a livello societario che di forze in campo, orgogliosamente il Volley Langhe si presenta ai nastri di partenza nel girone B della serie C piemontese.   

Non dimentichiamo sicuramente le difficoltà incontrate e le porte in faccia ricevute, ma a maggior ragione, oggi più che mai, siamo contenti e per la difficile scelta fatta.

Riunite le “vecchie” forze rimaste fedeli, con il ritorno di giovani  a suo tempo già parte del nostro gruppo, e di alcune nuove altrettanto giovani leve, che hanno scelto noi nonostante le difficoltà relative alla distanza, siamo riusciti a ripartire con lo spirito giusto per dare un punto di riferimento al nostro settore giovanile.

Certamente importante in egual misura, l’ingresso in società di nuovi dirigenti amici e aiuto allenatori che collaborano con noi condividendo i valori del nostro progetto e apportando nuovo entusiasmo e nuova linfa in società.

La squadra allestita tenterà in ogni modo di mantenere la categoria, ben cosciente che non sarà così semplice, ma con la ferma intezione di impegnarsi a fondo cercherà di onorare al meglio la propria maglia, con sul petto quest’anno il marchio dall’azienda CHIANCHIA di Cherasco alla quale va il nostro riconoscente ringraziamento.

Domenica 14 ottobre ore 18,30 a La Morra la prima apparizione in campionato contro gli amici Alessandrini, confidando che sia una bella partita anche per tutti coloro che vorranno onorarci della loro presenza.